Chi siamo

Mettendo al centro la persona, synbrAIn sviluppa applicazioni in cui l’Intelligenza Artificiale - in una logica di collaborazione uomo-macchina - viene utilizzata per innovare processi legati alla salute (Digital Healthcare), al marketing (Customer Relationship Management) e al lavoro (Human Capital Management), al fine di migliorare il lavoro e la vita delle persone.

Synbrain - The human machines cooperation

“L'intelligenza artificiale italiana sarà antropocentrica, affidabile e sostenibile. Le tecnologie non devono solamente promuovere la crescita economica ma assicurare che essa sia inclusiva e sostenibile.

Ciò significa che lo sviluppo dell'IA deve essere incentrato sull'inclusione economica e sociale, sui diritti umani e sulla sostenibilità ambientale. L'IA deve essere progettata e implementata in modo responsabile e trasparente, affinché possa rispondere alle sfide della società garantendo sicurezza in tutti i settori.”

dal Programma strategico Intelligenza Artificiale 2022-2024 del Governo Italiano

La nostra squadra

Roberto Pagani
Amministratore delegato e socio fondatore
Elisa Mattavelli
Consigliere di amministrazione
Michele Tomaselli
Presidente e socio fondatore
Mirco Piccoli
Direttore operativo e socio fondatore

SenticLAB - società controllata da synbrAIn - ha sede a Iaşi (Romania) e si occupa di ricerca applicata nell'ambito dell'intelligenza artificiale, in stretta collaborazione con l'Università Alexandru Ioan Cuza.

Il team è composto da persone entusiaste, professionali e dinamiche, che lavorano per raggiungere obiettivi elevati e fornire le migliori soluzioni sul mercato.

Emme Esse, società attiva da quasi 50 anni in ambito healthcare, è uno dei soci di synbrAIn.

Consolidatasi nel corso degli anni, questa collaborazione nasce come partnership strategica e commerciale, e ha prodotto soluzioni tecnologiche che coniugano le esigenze diagnostiche dell'ambito medicale con l'intelligenza artificiale e il machine learning.

MS HUMANAID è la piattaforma da cui la partnership si è sviluppata.

Siamo una squadra di talenti altamente qualificati, con formazioni di alto livello nelle università più prestigiose e collaborazioni con realtà accademiche internazionali.

I nostri punti di forza

synbrAIn mette in atto processi innovativi per ottenere vantaggio competitivo.

Professionisti specializzati in diversi ambiti dell’AI
Data Scientist
Software Engineer dedicati allo sviluppo di applicazioni
Sedi di lavoro (Milano, Verona e Palermo in Italia; Iași in Romania)

Uno dei segni più tangibili dell'innovazione è il numero di pubblicazioni, parte del bagaglio delle esperienze accademiche ed industriali di dipendenti e collaboratori di synbrAIn.

169
Pubblicazioni scientifiche
8
Dottori di Ricerca nel Team
8
Principali temi di ricerca

Skills Map

Le competenze del team di sviluppo di synbrAIn sono estremamente variegate, coprendo un gran numero di tecnologie legate sia allo sviluppo ed all'ingegnerizzazione del software.

Posiziona il mouse sui cerchi per visualizzare il dettaglio, o utilizza gli slider per ingrandire

Skills Map

Per un'IA Etica

synbrAIn si impegna a sviluppare le proprie applicazioni di intelligenza artificiale seguendo le linee guida etiche definite dalla Commissione Europea nel 2019, e ribadite dal Piano Strategico per l'Intelligenza Artificiale 2022-2024 del Governo Italiano:

Ethical AI
  1. Supervisione umana: i sistemi di IA devono essere sorvegliati da personale umano, il quale deve garantire un utilizzo conforme ai diritti umani fondamentali, ponendo al centro di ogni utilizzo il benessere dall'utente.
  2. Robustezza e sicurezza: essa va intesa come una sicurezza e una affidabilità degli algoritmi e come una resistenza dei sistemi di controllo contro possibili operazioni illecite.
  3. Privacy, controllo e gestione dei dati: richiede un'elevata e garantita protezione dei dati personali utilizzati da parte degli utenti.
  4. Trasparenza: esprime la necessità di garantire la tracciabilità dei sistemi e di dimostrare i processi e le operazioni compiute dell'algoritmo.
  5. Diversità, correttezza, assenza di discriminazione: i sistemi di intelligenza artificiale dovrebbero tenere conto delle abilità e delle capacità umane manifestando una correttezza e garantendone a tutti l’accessibilità. Si attua nel tentativo di evitare che gli algoritmi possano subire degli involontari condizionamenti storici o che si possano presentare dei modelli di governance inadatti.
  6. Benessere sociale e ambientale: deve essere considerato in ogni ambito e in ogni momento l'impatto sull'ambiente e sull'assetto sociale, incoraggiando l'utilizzo di IA solo laddove il suo utilizzo possa garantire uno sviluppo sostenibile.
  7. Responsabilità: devono essere continuamente verificati i sistemi, sia internamente che esternamente, riducendo al minimo i possibili impatti negativi soprattutto nel caso in cui potrebbero esservi violazioni dei diritti fondamentali.
synbrAIn Team